Campagna informativa sull’obesità infantile

Un progetto per il benessere delle future generazioni.

Oggi  17 gennaio, presso la sede della Adiconsum regionale Lazio, è stata presentata la “Campagna di informazione alimentare e di educazione allo sport per la prevenzione dell’obesità giovanile”, alla presenza  di Andrea Di Palma, Segretario generale Adiconsum Lazio, Guido Compagnone, presidente Adoc Lazio, Pino Bendandi, presidente Lega Consumatori Lazio.
 Il progetto, rientrante nei Programmi Generali dell’Assessorato Regionale Tutela Consumatori e Semplificazione Amministrativa e finanziato con i fondi del Ministero dello Sviluppo Economico,  è nato da una iniziativa congiunta dei tre organismi consumeristici e si rivolge ai giovani delle scuole primarie e secondarie  degli Istituti Comprensivi del Lazio, proponendosi  di diffondere informazioni per una corretta educazione alimentare abbinata ad una costante attività fisica, al fine di prevenire il problema dell’obesità e tutelare la salute e l’armonia fisica dei ragazzi.
La formula prescelta è quella di attivare un insieme di strumenti volti a raggiungere il massimo numero possibile di destinatari (non solo i ragazzi, ma anche i loro genitori, e gli insegnanti),  e di favorirne al massimo l’interattività e la partecipazione attiva: tra questi, il sito www.consumatorilazio.org, che sarà dotato di uno spazio dove potranno essere rivolte domande e richieste di chiarimenti; una guida alimentare e un opuscolo informativo sull’attività fisica, che saranno diffusi tra le scuole, e conterranno un cd musicale finalizzato a rendere piacevole e divertente l’apprendimento;  uno sportello aperto al pubblico presso le sedi romane delle tre associazioni, ed un convegno finale, che rappresenteranno il momento dell’incontro e del confronto personale con gli esperti specializzati delle tre associazioni, in cui ognuno potrà esporre i suoi dubbi e chiedere consigli per indirizzare i nostri giovani ad un sano stile di vita.
L’obesità  infantile è un fenomeno in continua crescita: in Europa ben un bambino su cinque è affetto da sovrappeso, e il 4% risulta obeso. Ciò ha indotto l’Organizzazione Mondiale della Sanità a lanciare l’allarme, definendo l’obesità una vera e propria epidemia per l’intera regione europea.   Adiconsum, Adoc e Lega Consumatori, già da anni interessati ai problemi legati all’alimentazione e all’attività fisica, hanno perciò deciso di sensibilizzare l’opinione pubblica su questo problema,  a cui non viene dedicato dai mass media lo spazio che sarebbe invece necessario, fornendo il proprio patrimonio di esperienza e di competenze tecniche che si è tradotto nell’ideazione di questo progetto.

A cura di Lega Consumatori Lazio e ADICONSUM Lazio

Categorie News