dal 1° ottobre 2015 conciliazione aperta anche per POSTEPAY non solo BANCOPOSTA

Comunicato n°44

Roma, 06/10/2015                                                                                                                                       

 

 

 

Dal 1° ottobre 2015 si può conciliare anche per problematiche legate a POSTEPAY. L’iter procedurale rimane invariato: si effettua un primo reclamo e si attende la risposta. Se la risposta non arriva o è ritenuta insoddisfacente si può avviare una conciliazione. La domanda di conciliazione è gratuita se presentata presso qualsiasi ufficio postale oppure presso le Associazioni aderenti. Lega Consumatori può fornire assistenza fin dalla stesura del reclamo. Un rappresentante dell’Associazione infatti insieme ad uno dell’Azienda Poste valuteranno il caso e se dovesse essere trovata una soluzione si stipulerà un Verbale Conciliativo definitivo. In caso non si dovesse raggiungere un accordo sarà comunque possibile proseguire la controversie in altre sedi. Per ulteriori informazioni contattateci!

 

 

Ufficio Stampa Lega Consumatori Lazio

 

 Via Giulio Rocco 61 (zona Garbatella), 00154 – Roma.
Tel/Fax: 065122630
E-mail:  legaconsumatorilazio@gmail.com